GRAN COLPO DELLA VIS FIAMENGA VOLLEY

Gran colpo della Vis Fiamenga Volley che completa lo staff tecnico per la prossima stagione, comunicando ufficialmente l’ingaggio del tecnico Fiorella Di Leone.
Una professionista che non ha bisogno di molte presentazioni perché ben conosciuta in ambito pallavolistico sia per i suoi passati da giocatrice, sia per il suo ruolo di allenatrice (cartellino di terzo grado e terzo livello giovanile).
Laureata in scienze motorie, da anni è docente nazionale e da qualche tempo anche direttore didattico, in fipav perugia, dei corsi per allenatori.
La sua carriera da giocatrice inizia a Salerno, sua città natale, e prosegue poi in Umbria e in altre regioni confinanti, dove gioca per importanti squadre, disputando campionati di serie B1 e A2.
Terminata la carriera da giocatrice, decide di dedicarsi ai settori giovanili con l’obiettivo di trasmettere la passione e l’esperienza maturata in anni di professionismo ed è promotrice ed organizzatrice di tante manifestazioni di minivolley e tornei giovanili.
Partecipa da allenatrice in campionati regionali umbri e successivamente anche nella vicina toscana, dove allena in Valdichiana, Montevarchi  (serie B2) e successivamente ad Arezzo ove vince il campionato di serie c.
Nel finale di stagione del 2016 torna in Umbria e porta Acquasparta alla conquista del campionato di serie c, che vale la promozione in B2.
Dalla prossima stagione indosserà finalmente i colori della Vis Foligno e si rimetterà in gioco assumendo la guida delle ragazze under 13, under14 e under16.
Con l’ingaggio di Fiorella, la Vis compie un ulteriore salto di qualità: si va a potenziare e migliorare un ruolo – quello tecnico – che la dirigenza della società ritiene essere la pietra fondante di un progetto di crescita non solo sportivo ma anche educativo.
Questo è l’intento: creare un gruppo di tecnici/educatori che collaborino tra di loro con l’unico obiettivo di trasmettere alle ragazze e ai ragazzi, oltre alle conoscenze  tecniche, anche e soprattutto i valori – che uno sport di squadra come la pallavolo – ha nel suo dna: corresponsabilità, rispetto, impegno e condivisione.
Un grande ringraziamento ai tecnici che hanno creduto nel nostro progetto e un in bocca al lupo a tutti noi, perché collaborando insieme, possiamo riuscire ad ottenere grandi risultati.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pin It on Pinterest

WhatsApp chat